Un libro per spiegare la rabbia

Un libro per spiegare la rabbia

La rabbia è uno dei sentimenti più complessi da gestire o da spiegare, sia per gli adulti ma soprattutto per i bambini. I libri rappresentano da sempre un metodo efficace per arrivare al loro cuore e alla loro mente in maniera semplice ed efficace.

La lettura è, dunque un’esperienza straordinaria da regalare ai nostri bambini sin da piccoli. Oggi, voglio suggerirvi un libro per bambini (età di lettura 3-6 anni) Che rabbia! di Mireille D’Allancé, editore Babalibri.

Trama: Roberto è un bambino come tanti che ha avuto una bruttissima giornata e tornando a casa, si ribella al papà (unica figura genitoriale nel libro) e al pasto da lui preparato.
Una volta rintanato nella sua cameretta, inizia a sentire una “cosa” nella sua pancina… è una “cosa” che fa male ed è difficile da gestire per un bambino così piccolo e poi  sale, sale, sale e arriva fino al viso che diventa tutto rosso e poi un urlo che materializza la “Cosa”.

E’ un mostro tutto rosso che non ha buone intenzioni e chiede al bambino da dove iniziare a distruggere.
Roberto è perplesso, ma lo lascia fare. Inizia così la distruzione della cameretta, dello scaffale contenente molti oggetti e infine il baule dei giocattoli. La “Cosa” però nella sua indistinta distruzione, rompe il giocattolo preferito di Roberto che a questo punto interviene  e caccia il “bestione” iniziando ad appropriarsi dei suoi oggetti rotti e a ripararli. Roberto ha finalmente visto la grandezza della rabbia e della sua distruzione che poi ritrova subito dopo così piccola da essere messa in una scatolina e messa via. Finalmente la rabbia è passata!

Il libro spiega e mostra a bambini che ancora non conoscono o riconoscono le proprie emozioni, quella più distruttiva, la Rabbia. Anche i nostri bambini hanno a volte brutte giornate all’asilo, con i loro compagni di gioco e spesso la frustrazione porta i piccoli a generare questa emozione che sentono forte, ma che non possono e non riescono a controllare. E’ interessante il potere che viene dato al protagonista di poter “riparare” all’errore e di riuscire a ritrovare la calma in autonomia senza l’aiuto di un adulto.

Anche noi abbiamo creato insieme una scatolina azzurra, dove, nei momenti in cui arriva la rabbia, mettiamo e scacciamo la “Cosa”, fatta con un calzino rosso!

Ora abbiamo dato un nome e un volto a questa emozione che anche noi adulti gestiamo con difficoltà.. impariamo a riparare, a perdonare e ad accoglierci l’un l’altro dopo che è andata via.

Se vuoi acquistare il libro su Amazon, segui questo link.

 

 

 

 

chiuso

Se vuoi scaricare gratuitamente i tuoi libri preferiti sul tuo telefono leggi il nostro articolo LA TUA BIBLIOTECA SUL TELEFONINO

Iscriviti alla Newsletter di City4moms, rimani sempre aggiornato sulle novità!
Se ti piace City4moms seguici su Facebook, Instagram e Pinterest!

 

Dettagli Linda Lato

Sono Linda, diplomata come perito informatico programmatore ,approdo alla laurea quinquennale di Scienze Strategiche a Torino. Lavoro per quasi dieci anni come recruiter per una società di selezione di personale, seguendo in particolare l’area specialistica Information and Communication Technologies. Nel 2014 arriva il mio primo figlio e nel 2017 il secondo. La mia vita cambia radicalmente e scelgo di dedicarmi ad un nuovo progetto, la mia famiglia. È proprio grazie a questo nuovo percorso che approdo nel 2017 a City4moms come utente. Pronta per nuove sfide, affascinata dalla voglia di rimettermi in gioco come mamma lavoratrice riconosco questa fame di avventura nelle storie di Barbara&Barbara... nasce così la nostra collaborazione. Entusiasmo, squadra e sogni da realizzare sono il mio nuovo punto di partenza!