Story Stones….Le storie con i sassi

Story Stones….Le storie con i sassi

Raccontare storie è una parte importante nel processo di crescita ed apprendimento dei nostri bambini, attraverso i racconti ampliano il loro vocabolario e imparano ad ascoltare. Le “Story Stones” sono un valido strumento per aumentare la loro creatività e scatenare la fantasia.

A seconda dell’età dei bambini, le Story Stones possono essere usate dagli adulti (genitori ma anche educatori) che li guidano nella costruzione della storia, oppure direttamente dai bambini, capaci di inventare storie fantastiche. 
Story Stones….Le storie con i sassi, possono essere ovviamente fatte a tema a seconda di ciò che si vuole raccontare ma soprattutto in base agli interessi dei piccoli. Sono un utile strumento per rappresentare una bella storia letta insieme ai bambini o per approfondire argomenti insieme a loro (paura, gioia, perdita) in quanto possono aiutare attraverso il “racconto” ad affrontare le emozioni e gli stati d’animo.

Come usare le Story Stones

Generalmente vengono conservate per argomento dentro un sacchetto, il bambino tira fuori la prima pietra e comincia ad inventare una storia in base all’oggetto o al personaggio rappresentato. Un’altra pietra viene presa dal sacchetto e la storia continua. Può essere usato anche in gruppo, ogni bambino racconta una parte della storia che sarà ancora più affascinante! Una variante, se i bambini sono troppo piccoli, è quella che l’adulto imposti la storia lasciando che i bimbi la arricchiscano di particolari. Di seguito potete trovare alcune idee….

Come realizzare le Story Stones

Se non hai tempo, come per tutte le cose, si possono comprare già fatte, su Little Dreamers Book Club ce ne sono alcuni esempi molto carini, la cosa più bella però, è farle insieme ai tuoi bimbi.
La parte più divertente infatti è andare al fiume e cercare i sassi che più vi piacciono, se non hai la possibilità, puoi andare in un negozio di giardinaggio o di bricolage.

Ci sono diversi modi di realizzare queste pietre, la prima è quella di usare la tecnica del decoupage, ritagliate da giornali o riviste i personaggi o le forme che più ti piacciono e le puoi incollare sulle pietre insieme ai tuoi bimbi. Una volta terminato, si passa come finitura per proteggere il lavoro, la colla Mod Podge, un must per chi ama il fai da te.

L’altro modo con cui puoi realizzarli è dipingendoli. Con una matita si disegna la traccia su un sasso e con i pennelli ed i colori si realizzano cose e personaggi che popoleranno la vostra storia. Anche qui potete finire i sassi con la colla Mod Podge che lascerà uno strato lucido o opaco (a seconda di quale sceglierete) e proteggerà la vostra piccola opera d’arte.

Alcune idee…

Di seguito abbiamo selezionato per te alcune idee per darti una traccia. In alcune puoi trovare anche i tutorial su come realizzarle da te. Mandaci le foto di quelle che realizzi e le aggiungeremo al nostro articolo!!

I tre porcellini

i tre porcellini

View from a step stool

Che tempo che fa

che tempo che fa

Frugal Mom Eh

Storie di campeggio

storie di campeggio

Playdough to Plato

 

Storie di cantieri

il cantiere

Little Pebble Design

Adesso scatena la fantasia e la creatività e prova anche tu insieme ai tuoi bambini ad inventare la tua storia con i sassi….buon divertimento!!

Iscriviti alla Newsletter di City4moms, rimani sempre aggiornato sulle novità!
Se ti piace City4moms seguici su Facebook, Instagram e Pinterest!

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Dettagli Barbara Natali

Barbara Natali, romana classe 72, Assistente di Volo, Ingegnere di Volo, Pilota di Aerei. Ho smesso di volare e mi dedico a tempo pieno alla mia famiglia coltivando le mie passioni che vanno dal fai da te al cucito, dal web ai segreti di internet passando per la cucina e per la mia insaziabile voglia di sapere e di imparare.