“Progetto Famiglia: Io Nasco, Io Cresco, Io Gioco”

“Progetto Famiglia: Io Nasco, Io Cresco, Io Gioco”

Il Consultorio Familiare Udinese Onlus, forte dell’esperienza realizzata nel progetto pilota “La casa dei piccoli”, ha messo in campo il Progetto Famiglia: Io Nasco, Io Cresco, Io Gioco che ne costituisce la naturale evoluzione e che lo rende unico nel suo genere.

Oggi vi racconto di un progetto dedicato alle Famiglie di Udine, gratuito e che vi accompagnerà dal pancione ai 3 anni del bambino. Un percorso di crescita familiare, continuativo e professionale.
Ho partecipato con i miei bambini al percorso ” Io cresco” e “Io gioco” : è stata un’ esperienza che ci  ha permesso un confronto con altre mamme e altri papà.

A chi si rivolge

Il “Progetto Famiglia: Io Nasco, Io Cresco, Io Gioco” è rivolto a tutte le coppie in attesa di un bambino e alle mamme e ai papà con bambini di età compresa tra 0 e 36 mesi.
Lo scopo del Progetto Famiglia è di offrire sostegno e supporto a tutte quelle famiglie che si trovano ad affrontare le normali sfide della maternità, della paternità, della genitorialità e della crescita di un figlio durante i primi 3 anni della sua vita.

Come si sviluppa

Il Progetto Famiglia si sviluppa in tre fasi, partecipando anche separatamente ai progetti che più interessano:

  • la prima fase: Io Nasco, prevede un percorso di accompagnamento alla gravidanza e di profilassi al parto e al puerperio. Si rivolge alle future mamme e ai futuri papà.


  • la seconda fase: Io Cresco, è rivolta a genitori e bambini di età compresa tra 2 e 12 mesi.

    I bambini e i loro genitori vengono accolti in una sala molto confortevole e piena di giochi. Qui i bambini sono liberi di esplorare, toccare e conoscere. I giochi sono tanti e differenziati per età. I più piccolini possono giocare in una zona morbida, con cuscini e sonaglini. 
    Durante questo momento di gioco, noi genitori avevamo l’occasione di confrontarci, di raccontarci esperienze, sempre supportati e consigliati dalla Responsabile del Progetto, la dott.ssa Marcella Romano, seduta con noi e tra di noi.


  • la terza fase: Io Gioco, è presente per genitori e bambini di età compresa tra 12 e 36 mesi.

    Questa esperienza l’abbiamo vissuta tutti insieme come famiglia. Ci è stata molto utile e ci ha supportato in una fase importante di transizione, la nascita del secondo figlio. Ci ha fatto crescere come famiglia e ci ha insegnato a giocare con il nostro bambino (sembra facile, ma il gioco è una cosa seria!). 
    La stanza è funzionale al gioco del il bambino: può scegliere se colorare, costruire, incastrare, saltare o preparare un pranzetto con la cucina!
    Durante tutto il percorso siamo sempre stati supportati dai professionisti dott. Lorenzo Rizzi e la dott.ssa Chiara Tosolini con i quali abbiamo avuto sempre un confronto aperto. 


In tutte e tre le fasi si lavora in piccoli gruppi.

Per i bambini è un’ occasione per stare con altri coetanei e per giocare, per noi genitori è una bella occasione di crescita. La genitorialità è un percorso complesso. Attraverso i nostri bambini scopriamo le nostre fragilità e le insicurezze…  a volte basta una parola di conforto o semplicemente solo confronto.

Mamme e papà, se volete conoscere meglio questo progetto o volete informazioni su giornate e orari potete contattare:

Consultorio Familiare Udinese Onlus
Tel. +39 0432 509248
Sito: Consultorio Udinese

Responsabile del Progetto
dott.ssa Marcella Romano, psicologa-psicoterapeuta
Tel. +39 340 0060166
Assistente al Progetto
dott. Lorenzo Rizzi, psicologo
Tel. +39 334 9725726
Assistente al Progetto
dott.ssa Chiara Tosolini, ostetrica
Tel. +39 345 1394261

Dettagli Linda Lato

Sono Linda, diplomata come perito informatico programmatore ,approdo alla laurea quinquennale di Scienze Strategiche a Torino. Lavoro per quasi dieci anni come recruiter per una società di selezione di personale, seguendo in particolare l’area specialistica Information and Communication Technologies. Nel 2014 arriva il mio primo figlio e nel 2017 il secondo. La mia vita cambia radicalmente e scelgo di dedicarmi ad un nuovo progetto, la mia famiglia. È proprio grazie a questo nuovo percorso che approdo nel 2017 a City4moms come utente. Pronta per nuove sfide, affascinata dalla voglia di rimettermi in gioco come mamma lavoratrice riconosco questa fame di avventura nelle storie di Barbara&Barbara... nasce così la nostra collaborazione. Entusiasmo, squadra e sogni da realizzare sono il mio nuovo punto di partenza!