La giornata dei Calzini Spaiati – edizione 2020

La giornata dei Calzini Spaiati – edizione 2020

La giornata dei Calzini Spaiati – ha una storia lunga di 10 anni!!

L’idea nasce da una scuola primaria, quella di Terzo di Aquileia in Friuli e per il senso di meraviglia con cui è nata, ha trovato subito una grande spinta dalla maestra Sabrina supportata dalle sue amiche FriulClaun.

 Il gruppo di 5 ragazze dai nasi rossi Claun, han deciso di presentarlo su Facebook agli amici e agli amici degli amici e….a chiunque si sia sentito di animo solare. In questi anni sono state raggiunte scuole, squadre sportive di ogni disciplina, uffici, famiglie… neonati e persone senza età.

Si perchè I Calzini Spaiati sono un “modo di essere” per un giorno, ma sono anche tanti calzini ricevuti da differenti luoghi e trasformati da abili e fantasiose mani in coloratissimi burattini.

La storia della giornata dei calzini spaiati

La maestra Sabrina, che ha sempre stimolato i suoi alunni con con storie meravigliose e laboratori, come abbiamo raccontato lo scorso anno, abbina una storia diversa per ogni edizione della Giornata dei Calzini Spaiati

Edizione 2018

Il protagonista della 5° edizione per esempio si chiama “Pezzettino” – per far sì che i bambini si accettino e vadano d’accordo l’uno con l’altro all’interno del loro “piccolo mondo”, ovvero la scuola. L’obiettivo quindi è tanto semplice quanto a volte complicato: stare bene, aiutarsi e vivere assieme. La frase simbolo di questa quinta giornata è dedicata ai bambini affetti da sindrome di down: tutti uguali, tutti diversi, tutti importanti.

Calzini spaiati_ed_2017

Edizione 2019

Ad agosto del 2018 i calzini donati e trasformati in colorati burattini, sono partiti con la Carovana Artistica e Ospiti in Arrivo in direzione del confine tra Bosnia e Croazia, precisamente a Velika Kladusa. 

La Carovana Artistica è un progetto culturale che unisce professionisti del mondo dell’arte e dello spettacolo nell’intento di realizzare delle attività artistico ricreative a favore delle popolazioni accolte nei campi profughi della Grecia.

L’intento del progetto è duplice; se il primo obiettivo di questa operazione è quello di creare dei momenti di evasione che possano alleggerire il carico emotivo delle persone che la carovana incontrerà lungo il suo cammino, la finalità ultima in realtà è quella di favorire l’incontro delle persone, e dei bambini soprattutto, con i più variegati linguaggi artistico creativi.

“Siamo fermamente convinti che in una situazione di forte e drammatico disagio, la cura della persona, dei suoi desideri e aspettative di realizzazione personale vadano coltivate in maniera importante; siamo altrettanto convinti che solo l’arte e l’attività creativa permettano alla persona di rielaborare i propri vissuti passati e la propria realtà attuale, creando dei momenti di crescita formativa e evolutiva, dando speranza e nuove prospettive” .

Calzini spaiati ed_2018

Edizione 2020

Per questa edizione, fanno sapere sulla pagina Facebook ufficiale dedicata a questa iniziativa, nelle scuole si parlerà di amicizia e rispetto, verranno usati i calzini spaiati in più modi:

  • Il calzino che raccoglie messaggi di amicizia
    il calzino spaiato di ogni bambino verrà appeso tre giorni prima ad un lungo filo in atrio con il nome di ciascuno…per tre giorni ci sarà la possibilità per ognuno di mettere un disegno, una frase o una parola all’interno del calzino appeso.  Venerdi 7 febbraio ogni bambino porterà a casa il proprio calzino che conterrà i messaggi di amicizia dei compagni della propria o di altre classi.
  • Il calzino che porta bellezza nel paese
    Un altro calzino trasformato, in animaletto o altra figura, verrà poi attaccato con un filo, insieme a quello degli altri compagni, ai tronchi degli alberi nella piazza del paese insieme ad un messaggio scritto dai bambini riguardante l’amicizia. Su ogni tronco ci sarà anche un messaggio sul senso che noi diamo alla giornata dei calzini spaiati.

e voi…cosa pensate di fare?

Scriveteci… sarà bello condividere attività diverse e speciali, come ognuno di noi-voi!

Ricordatevi di mettere “Mi piace” alla pagina e
Si spai chi può!!!

   

L’evento La giornata dei Calzini Spaiati 2020

La giornata dei Calzini Spaiati_2020_blog

Venerdì 7 febbraio sarà ufficialmente la  7° giornata dei Calzini Spaiati
per tutti, per colorare un po’ il mondo i piedi, il cuore, la giornata.

Arrivata alla settima edizione su Facebook, ma alla decima dall’inizio dell’avventura reale, la Giornata dei calzini spaiati vuole coinvolgere grandi e piccini nello spirito più semplice dell’amicizia e del rispetto degli altri, della solidarietà e della specialità di ognuno di noi.

Tutti uguali, tutti diversi, tutti importanti ora se qualcuno si sente un po’ spaiato come noi da dove si trova: lavoro, casa, ovunque potrebbe mettere un calzino diverso dall’altro e vivere la giornata così! 

Fatevi una foto, pubblicatela sulla nostra pagina Facebook, sulla vostra, su Instagram, Twitter, insomma dove vi piace e scrivete #calzinispaiati

Vi aspettiamo allora con i vostri calzini spaiati da casa, dal lavoro, da scuola, in auto, al mare o in montagna…vicini o lontani….
La giornata dei calzini spaiati ha il semplice desiderio di raggiungere con un sorriso colorato tutte le persone che si sentono un po’ diverse… come noi.

Se vuoi rimanere aggiornato su tutti gli eventi per bambini a Udine e provincia, iscriviti alla nostra Newsletter! Clicca mi piace e segui la nostra pagina Facebook, Instagram e Pinterest.

Dettagli Barbara Natali

Barbara Natali, romana classe 72, Assistente di Volo, Ingegnere di Volo, Pilota di Aerei. Ho smesso di volare e mi dedico a tempo pieno alla mia famiglia coltivando le mie passioni che vanno dal fai da te al cucito, dal web ai segreti di internet passando per la cucina e per la mia insaziabile voglia di sapere e di imparare.