Famiglie in viaggio: Family Hotel!

Famiglie in viaggio: Family Hotel!

L’idea di un family hotel mi ha sempre incuriosita e questa estate abbiamo deciso di tentare questo tipo di vacanza! Vi racconterò la mia esperienza presso l’hotel  da noi scelto. Questa non è una recensione sulla struttura ma, vorrei darvi solo spunti di riflessione su come scegliere questo tipo di vacanza nella struttura che preferirete!

L’ARRIVO

Quando siamo arrivati l’impatto è stato simile a entrare in un asilo! Bambini ovunque, grida, risate, passeggini… ma in tutto questo caos accade la magia. I tuoi figli non sono più gli unici a gridare, a correre, a far cadere posate… si confondono tra gli altri e, all’improvviso ti rilassi! Si, perché non ci sono i soliti sguardi infastiditi a cena per il baccano o per il continuo movimento dei tuoi figli. Siamo tutti nella stessa barca, con le stesse necessità e le stesse dinamiche.

LA STRUTTURA

Abbiamo scelto il Family Hotel a Cesenatico Mokambo Shore nel periodo di Agosto.
La struttura si presenta molto bene, ingresso e hall in ordine e pulita.

Arrivati, ci hanno accolto presentandoci tutti i sevizi e gli orari e ci hanno consegnato un kit di benvenuto: uno zainetto comodissimo e una borraccia che abbiamo utilizzato tutta la vacanza!


Avevamo una quadrupla “Corallo” vista piscina. Questo non ha comportato assolutamente un problema perché la camera era insonorizzata. Gli spazi sono vivibili per 4 persone, anche se il bagno un po’ piccolino con water con bidè incorporato (comodissimo) !
Il vantaggio di un family hotel è che ci ha fornito spondine per i letti e un riduttore wc. Questo non è mai così scontato negli hotel (a volte anche il lettino da campeggio è un problema!).

Unico neo è l’assenza di traversine per i bambini con qualche problemino con la pipì. Nel caso in cui siate in una fase transitoria, vi suggerisco quindi di informarvi su questo servizio e di organizzarvi eventualmente con traversine portandole da casa.

E poi ci sono i giochi… OVUNQUE!!! In piscina c’è il gonfiabile e lo scivolo, all’ingresso il labirinto di palline e la saletta con molti giochi, utilizzata anche dall’animazione e dal servizio TATA!!
Ebbene si! Questo family Hotel fornisce il servizio TATA: una ragazza dell’animazione si dedica a sorvegliare i bambini all’interno di un’area playground a partire dai due anni coprendo proprio le fasce dei pasti.
Così io e il papà abbiamo potuto godere del pasto in tranquillità!

RISTORANTE

Ottima varietà di primi, secondi e verdure. Tutto servito a buffet. Per i più piccoli comode sedie rialzate per pranzare in autonomia. Da segnalare che nelle ore di maggior affluenza ci potrebbe essere un po’ di attesa per sedersi, non essendoci tavoli assegnati.
Ristorante con microonde e varietà di pasti per i bambini più piccoli. Su richiesta anche bavette e stoviglie in plastica!

SPIAGGIA

Il servizio spiaggia è convenzionato con l’hotel, ben attrezzato, con moltissimi giochi per bambini anche per i più piccolini: tappeto elastico, campo da beach volley, un piccolo campo da calcetto, scivoli, gonfiabili, tavolo da ping-pong. Docce calde gratuite e spogliatoio.

La vacanza presso un Family Hotel è stata davvero una bellissima esperienza, soprattutto per i bambini che, per una settimana, hanno potuto vivere una vacanza a loro misura dove sono i veri protagonisti! Sono strutture che danno valore al loro tempo e il loro tempo è tutto per il gioco!

Se avete bisogno di ulteriori informazioni su questa struttura, contattateci senza alcun problema!
Colgo anche l’occasione di ringraziare le mamme di THE WOMOMS che ci hanno permesso di usufruire di uno sconto sulla vacanza!

 

 

 

Iscriviti alla Newsletter di City4moms, rimani sempre aggiornato sugli eventi per famiglie! Se ti piace il nostro portale seguici su Facebook, Instagram e Pinterest!!

Dettagli Linda Lato

Sono Linda, diplomata come perito informatico programmatore ,approdo alla laurea quinquennale di Scienze Strategiche a Torino. Lavoro per quasi dieci anni come recruiter per una società di selezione di personale, seguendo in particolare l’area specialistica Information and Communication Technologies. Nel 2014 arriva il mio primo figlio e nel 2017 il secondo. La mia vita cambia radicalmente e scelgo di dedicarmi ad un nuovo progetto, la mia famiglia. È proprio grazie a questo nuovo percorso che approdo nel 2017 a City4moms come utente. Pronta per nuove sfide, affascinata dalla voglia di rimettermi in gioco come mamma lavoratrice riconosco questa fame di avventura nelle storie di Barbara&Barbara... nasce così la nostra collaborazione. Entusiasmo, squadra e sogni da realizzare sono il mio nuovo punto di partenza!